mercoledì, marzo 19, 2008

Non resisto ...

Su corriere.it:

Ramona Badescu, lei si candida con Alemanno per il Comune di Roma... «Già, vorrei portare la mia esperienza di persona straniera fortunata a favore degli stranieri. Dei rumeni, i miei connazionali».

Con la lista del centrodestra? «Ho preferito».

In che senso? «Mi aveva chiamato anche Rutelli. Però...».

Però? «Dopo l'esperienza comunista di Ceausescu, non ce l'ho fatta ad accettare». (se vuole trovo qualcuno che le racconti della SUA esperienza fascista con Mussolini, può servire?)

Ma Rutelli mica è comunista... «Vabbè, però mi sono ritrovata molto meglio nel programma di Alemanno. E poi se pensiamo a Veltroni... ».

Se pensiamo a Veltroni? «Ricordiamo come ha trattato i rumeni in novembre per quella brutta storia di omicidio. Ha scatenato una vera campagna d'odio». (l'ha scatenata lui? Mmmm, ricordo male io o ci hanno pensato da soli?)

Lei che mestiere fa? «Bah, so cantare, ballare o recitare: direi che sono un'attrice». (non dicevano un tempo che una rondine non fa primavera? Saper scrivere non sottintende automaticamente l'essere in grado di produrre la Divina Commedia ... o no?)

Ma anche una soubrette? «Anche. L'importante non sono i termini, ma sapere trasmettere le emozioni».

E cosa dice allora della battuta di Berlusconi sulle soubrette? «Quale?»

Ha detto: io non candiderei le soubrette, con loro ci farei altre cose.. «Perché Berlusconi ha tempo di fare anche altre cose, oltre a tutte quelle che fa già?».

Risposta diplomatica... «Grazie. La diplomazia è fondamentale in politica. Per questo adoro Giulio Andreotti». (ecco - pensò la malfidata che scrive - per la gobba dalla dolce curva, per la capacità di scansare qualunque colpo o la potenza degli scritti di cui, ne siam certi, possiede la collezione completa?)

Che vorrebbe fare per Roma se venisse eletta? «Un numero verde bilingue italo-rumeno da mettere in Campidoglio. Perché credo sia fondamentale partire dalla comunicazione per arrivare a una migliore integrazione. Ma non solo...». (filippini, cinesi e ucraini sentitamente ringraziano, gli italiani poi saranno ben felici che ci sia un assessore a rappresentarli che abbia già le idee così chiare)

Cos'altro? «Il traffico. Al ministro dei Trasporti rumeno, per risolvere il problema del traffico a Bucarest ho consigliato di fare un accordo con una ditta di motorini italiani...». (ha già ringraziato, sta ancora ridendo o cosa?)

E per il traffico di Roma? «Ci devo pensare». (Fiuuuuu ... grazie!)

Tesoro, mentre "ci pensi", cerchi anche l'elenco dei motivi per cui saresti degna di ricevere da ME uno stipendio? Esperienze, competenze, studi, capacità .... magari che non includano "... cantare, ballare o recitare...".
No, tanto per valutare con cura, sia mai fossi prevenuta (MAI!!) sulla soubrette convertita alla politica.

Non siamo al Bagaglino ... vero? Vero?

4 commenti:

laPitta ha detto...

...non siamo nemmeno su scherzi a parte? :-)

cheva ha detto...

Che vergogna.... mica per lei, o Alemanno, ma per chi le andrà a votare (e son sicuro saranno in tanti) :-(

Anonimo ha detto...

Sei veramente un coglione!

Betta ha detto...

E tu un maleducato, ritardatario (avete vinto, che altro vuoi?), incapace di argomentare in maniera compiuta e articolata il tuo dissenso e pure distratto (prima di dare del coglione a qualcuno accertati che sia "un" coglione o "una" cogliona"), cafone senza le palle per firmare ...

Cordialità, e alla prossima ... ;)